fbpx

Impronta digitale dentale: stop alle paste!

dentista realizza l'impronta dentale digitale

Che cos’è un’impronta digitale dentale?

Per spiegare nel modo migliore possibile cos’è un’impronta digitale dentale, bisogna prima chiarire che cos’è un’impronta dentale.

Un’impronta dentale è uno stampo molto fedele dei denti di una persona.

Generalmente questo stampo viene realizzato in molti passaggi (di più rispetto alla sua versione digitale) e servono diversi materiali.

Il passaggio che interessa maggiormente a tutti, e che intimorisce la maggior parte dei pazienti, è quello del calco dentale.

Il momento in cui il dentista ti fa mordere una particolare pasta molto appiccicosa e dal gusto non proprio gradevole per ottenere una fedele impronta dentale.

È un’esperienza che hanno affrontato in molti comunque, e ne sono tutti usciti vincitori!

Esiste però una tecnica odontoiatrica più recente che elimina il passaggio “della pasta”, rendendo il tutto molto più confortevole e, anche, più preciso.

Questa tecnica è l’impronta digitale dentale.

In questo caso viene utilizzata una telecamera, o scanner intraorale, che riprende degli oggetti del mondo reale, come i tuoi denti per esempio, e li trasferisce nel mondo digitale.

In questo caso si riesce a raccogliere tutta una serie di informazioni, semplicemente “riprendendo” l’interno della tua bocca, che viene poi riportata in forma grafica su di un monitor.

Una vera e propria impronta dentale…digitale!

L’immagine che appare sul monitor è una fedelissima (e insapore!) riproduzione dell’interno della tua bocca, e consente al dentista di valutare la tua situazione con pochissimo margine di errore.

Quali sono i vantaggi dell’impronta digitale dentale?

  • Tempi ridotti. Viene saltato il passaggio della consegna al laboratorio del calco dentale. Il file contenente le immagini della tua impronta dentale viene spedito via Internet direttamente al laboratorio. Si risparmiano giorni interi!
  • Più precisione. La capacità che ha la telecamera di riprodurre l’interno della bocca è sicuramente superiore di quella del calco. Ciò che viene realizzato quindi sarà perfettamente adatto al tuo cavo orale, diminuendo la possibilità di dover fare ulteriori modifiche.
  • Più comfort. Come puoi leggere all’inizio di questo articolo, non avrai in bocca la pasta, necessaria per realizzare il calco dei tuoi denti. Ti basterà restare a bocca aperta qualche minuto.
  • Non inquina. Molto semplice: non si produce alcun tipo di materiale, quindi non si inquina l’ambiente!

Quando si utilizza l'impronta digitale dentale?

  • Nella realizzazione di una protesi o su denti naturali, o su impianti dentali.
  • In caso di produzione di un apparecchio ortodontico per grandi o piccini.
  • In caso di chirurgia guidata.
  • Come materiale di documentazione prima e dopo un intervento.

Per saperne di più…

Leave A Comment

    Panoramica 1*
    Panoramica 2